Considerazioni di un Forcone

24/07/2018 08:06:00

Barbara Rinaldi

Buongiorno, a tutti i componenti del Movimento Forconi e non solo, il silenzio di queste ultime settimane non è dovuto alla resa, ma, alla riflessione della  linea politica che deve attenersi il #Movimento, il quale deve e dovrà continuare sempre a rispettare la propria carta costitutiva e continuare ad avere come principale ed unico obbiettivo la #Dignità dell'uomo.
I condottieri del #Governo Di Maio e Salvini, continuano a fare campagna elettorale, e come in un'aula di tribunale arringano le proprie tesi.
Secondo il Movimento Forconi il Governo continua a soggiocare il proprio popolo, mettendo l'uno contro l'altro e distruggendo la democrazia di un popolo Sovrano.
Le affermazioni di Casaleggio, il quale dice:< che con la rete non abbiamo più bisogno del Parlamento>, è una cosa assurda. Gli utenti attraverso la rete non potranno mai essere tutelati e tantomeno garantirgli uno stato di legalità e democrazia, perchè è inconcepibile che la Giustizia, la Legalità e la Sovranità possa essere guidata attraverso la rete informatica.
Speriamo che sia stata solo un'affermazione dovuta al caldo, nel caso contrario potremmo trovarci davanti uno scenario apocalittico sulla quale è fondata la Costituzione Italiana.
Il Movimento Forconi è presente su tutto il territorio italiano attraverso la rete, ma soprattutto attraverso gli uomini e le donne presenti sul territorio fisicamente, con le quali potete confrontarvi e disporre della loro professionalità e disponibilità per ogni esigenza sociale, amministrativa e legale.
La Segreteria Nazionale Forconi